Festa della birra a Cala de’ Medici

ROSIGNANO – C’è aria di anteprima di primavera, ed ecco un weekend dedicato alle birre artigianali: il 18 e 19 marzo il porto turistico di Rosignano Solvay ospita la prima edizione del Marina Cala de’ Medici Beer Fest. L’occasione per scoprire ed assaggiare le birre di quattro birrifici artigianali toscani: Luppolo di Mare, il primo birrificio agricolo della provincia di Livorno; Vapori di Birra, di Sasso Pisano, che impiega il vapore geotermico come fonte primaria di energia; Birrificio Valdarno Superiore, che propone  birre ad alta fermentazione ispirate al proprio territorio, tra i pochissimi birrifici Italiani con un pozzo privato che attinge direttamente nelle falde delle sorgenti locali; e infine Radical Brewery, “made in Lucca”, che è anche azienda agricola e autoproduce le materie prime, orzo e luppolo. 

Al fianco dei birrifici artigianali non può mancare l’area food. Nella piazza del porto saranno presenti lo stand della Pro Loco Pro Loco “Io Amo Rosignano Solvay”, che proporrà hamburger, arrosticini e hot dog, frati e crepe dolci, Gao Street Food, truck pisano che prepara panini gourmet con ricette e materie prime del nostro territorio e cucina toscana rivisitata in chiave street food, Tati e Patate dai Biga, i livornesi che farciscono patate con ogni prelibatezza. 

Ma il Marina Cala de’ Medici Beer Fest è anche musica live: sabato dalle 19 Leandro Bartorelli Show con Fabio Marchiori al piano Luca Forni alla chitarra e Emanuele Bernardeschi alla voce; la domenica dj set con l’associazione Holtre e, a seguire, con Samuele Pedroni. 

Per gli appassionati di birre artigianali sono in programma anche due appuntamenti imperdibili, laboratori e degustazioni condotti da Renato Nesi, giornalista, “sommelier” di birra, autore di varie pubblicazioni a tema birrario ed enogastronomico, tra cui La via della birra Toscana e la rubrica di viaggi birrari su Fermento Birra Magazine, docente nazionale per Unionbirrai e Giudice a Birra dell’Anno. 

Sabato 18 alle 17 presso il Land Ho! Bistrot laboratorio “I 5 sapori nel piatto e nel bicchiere”, degustazione guidata di 5 birre artigianali abbinate ad altrettante materie prime, un viaggio sensoriale dove ogni assaggio sarà dedicato ad uno specifico sapore che caratterizzerà la birra e il cibo che la accompagna.

Domenica 19, sempre alle 17, allo Yachting Club si gioca con il Beer Game “The secret beers”, degustazione alla cieca di 5 birre: la possibilità di mettersi in gioco e indovinare stile e caratteristiche delle birre. Ad ogni assaggio seguirà un quiz: in palio per chi otterrà il punteggio più alto un premio decisamente spumeggiante.

I laboratori hanno il costo di 12 euro ed è obbligatoria la prenotazione inviando mail aredazione@badali.news.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*