Rompighiaccio italiano in Antartide

RAVENNA – È in corso in Antartide la prima campagna oceanografica sulla nuova nave oceanografica italiana ‘Laura Bassi’. Una ventina di ricercatori italiani, dal 6 gennaio al 22 febbraio, hanno un programma di attività nel Mare di Ross. La campagna fa parte della XXXV missione italiana nel continente bianco e si svolge nell’ambito del Programma Nazionale di Ricerche in Antartide (PNRA), finanziato dal Ministero dell’Università e Ricerca e gestito dal Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR) per la parte scientifica e dall’ENEA per la logistica.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

   Invia l'articolo in formato PDF   

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*