Comandanti “criminalizzati”?

ROMA – Lunedì 27 gennaio nella sala Antonio d’Amico della sede di Confitarma, in Piazza degli Apostoli si svolgerà un convegno promosso dall’Istituto Italiano di Navigazione, su proposta del Sindacato Comandanti e Direttori di macchina USCLAC/UNCDIM. Tema dell’incontro uno studio sul fenomeno in atto, a livello nazionale e internazionale, di “criminalizzazione” della figura del comandante in caso di qualsivoglia incidente coinvolga la sua nave. Fenomeno, la cui gravità è stata rilevata anche dall’IMO che nel 2006 ha emesso raccomandazioni specifiche per gli Stati membri.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*