Venti di guerra nello stretto di Hormuz

TOKYO – I segnali sono preoccupanti e gli armatori le cui navi operano nello stretto di Hormuz sono stati invitati in questi giorni – sia dal governo Usa che da quello giapponese – a fare intensificare le misure di vigilanza a bordo, specie nelle ore notturne.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*