Mega-yachts nel futuro delle mega-vasche

LIVORNO – Non è farina del mio sacco: leggo il rapporto Global Orderbook di “Boat International”, che parla della caduta degli ordini dei grandi yachts (navi da diporto) in Italia (e la crescita invece in Olanda) sottolineando tuttavia che l’Italia rimane al primo posto in assoluto con 692 contratti contro i 728 del 2011. Segue l’Olanda, ancora distaccata, e viene su forte al terzo posto la Turchia, dove peraltro costruiscono già alcuni dei più importanti marchi Italiani di nicchia (leggi Perini, ma non solo).
Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*