Sulla crisi Hanjin gli interventi Spediporto e Propeller

GENOVA – La crisi Hanjin potrebbe uscire dalla fase peggiore in queste ore, grazie a una serie di interventi stabiliti sia dal governo coreano in appoggio alla compagnia, sia grazie all’accordo siglato dalla Spediporto di Genova con i dirigenti italiani del gruppo armatoriale, accordo che prevede “la forma di una polizza fideiussoria per accelerare lo sblocco delle merci rimaste in territorio italiano”.
Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

   Invia l'articolo in formato PDF   

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*