La Escola Europea de Short Sea Shipping per lo sviluppo dell’intermodalità in Italia

Eduard Rodés (2E3S.eu) e Silvio Busico (ITS Logistica Puglia).

CIVITAVECCHIA – La Escola Europea di Short Sea Shipping – 2E3S.eu – ha firmato due accordi di collaborazione per contribuire allo sviluppo dell’intermodalità in Italia.  La Escola è un centro di formazione europeo fondato nel 2006 dalle autorità portuali di Barcellona, Civitavecchia e Genova e dalle compagnie di navigazione Grimaldi Lines e GNV.

Il primo accordo, datato 22 maggio, è stato firmato tra la Escola, rappresentata dal direttore Eduard Rodés e ALIS, l’Associazione Logistica dell’Intermodalità Sostenibile, rappresentata dal direttore generale, Marcello Di Caterina. Le due entità organizzeranno diverse attività congiunte con l’obiettivo comune di promuovere le Autostrade del Mare e il trasporto marittimo di corta distanza tra i professionisti del settore logistico e del trasporto in Italia. Tali attività includono la realizzazione di programmi di formazione e lo sviluppo di iniziative con l’intermodalità come elemento principale.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

www.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*