Il trasferimento del TCO solo all’inizio del 2020

Nella foto: Il terminal dove dovrà sorgere il nuovo centro della Porto 2000.

LIVORNO – Lentamente, molto lentamente, vanno avanti le pratiche per il trasferimento del terminal Calata Orlando dalla calata omonima alla radice della sponda est della Darsena Toscana. Un trasferimento che fa parte degli accordi con la nuova gestione della Porto 2000, la società dei traghetti e delle crociere che è stata vinta per la sua gestione dal raggruppamento d’imprese facenti capo all’armamento Onorato e all’armamento Mediterranean Shipping Company (Msc).

Da palazzo Rosciano si conferma che sono iniziati i lavori per rendere agibile l’area destinata al TCO in Darsena Toscana: lavori che comprendono anche lo spostamento del “gate” per dare accesso agibile al nuovo terminal dei rinfusi. Secondo un portavoce del TCO stesso, i lavori in questione dovrebbero concludersi entro la fine dell’anno: e solo a quel punto potranno iniziare quelli propedeutici al trasferimento del TCO, che richiederanno altri mesi dovendo ricostruire da zero tutta la struttura operativa.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

   Invia l'articolo in formato PDF   

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*