Il Porto dei piccoli: distanti ma presenti

GENOVA – In questo momento di profonda emergenza, che viene a colpire diversi ambiti della vita quotidiana e lascia un senso di insicurezza, Il Porto dei piccoli ha deciso di esplorare nuovi modi per rimanere in contatto con i nostri bambini, pur venendo a mancare un elemento importante per creare e mantenere la relazione, la presenza.

L’Associazione ha predisposto, tramite piattaforme di video chiamate, la possibilità di raggiungere i bambini entrando nelle loro case, questa volta virtualmente, ma dando continuità al rapporto con il bambino e la sua famiglia, proponendo a ciascuno, in base alle possibilità laboratori e attività educative e didattiche.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*