Hubways: innovazione … e budget

Alessandro Ricci

BRUXELLES – Qualcuno comincia a chiederselo: tanti progetti, tante riunioni, tanti soldi pubblici spesi: ma i risultati concreti, a distanza di anni (si veda le reti TEN) quando ci saranno? Ora si apre un nuovo progetto. C’è stato nei giorni scorsi a Bruxelles il meeting di apertura del progetto europeo Hubways di cui il Consorzio IB Innovation, spin off di Interporto Bologna SPA di recente costituzione, è coordinatore tecnico.
“Il progetto nasce in risposta – dice una nota da Bologna – all’urgente necessità dell’Unione Europea di strutturare modelli operativi di cooperazione e di comunicazione tra gli stakeholder del trasporto merci e istituire servizi innovativi ad alto valore aggiunto che, applicati ai corridoi merci e a servizio dei loro utilizzatori, consentano margini d’azione: da un lato per contenere gli impatti ambientali delle operazioni di trasporto, dall’altro per aumentare l’attrattività dei corridoi medesimi grazie al loro decongestionamento e alla riduzione dei costi operativi”.
Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*