A Palazzo Rosciano il Comitato Passeggeri ESPO

L’iniziativa promossa da Assoporti con la partecipazione di funzionari di Cagliari e del Comitato europeo

La presidentessa del Comitato Passeggeri, Eeva Hietanen, e il presidente dell’Authority di Livorno, Giuliano Gallanti.

LIVORNO – È la prima volta che accade, ed è forse il segno che sta crescendo sempre di più l’interesse degli Stati Membri per il porto di Livorno.
Giovedì scorso, infatti, a Palazzo Rosciano, sede dell’Autorità Portuale labronica, si è riunito il Comitato Passeggeri, un organismo tecnico che all’interno dell’Organizzazione dei Porti Europei (Espo) dà consigli in materia di eco-sostenibilità portuale, integrazione sociale e cultura dell’accoglienza.
L’iniziativa è stata promossa da Assoporti, che ha fortemente voluto che il meeting si tenesse proprio nella città dei Quattro Mori. Assieme all’Associazione dei porti italiani erano presenti anche i funzionari del porto di Cagliari e di quello livornese, entrambi membri del Comitato passeggeri.
Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*