Il sistema dell’Alto Adriatico nel piano della logistica

Proposte di riforma della legislazione in materia portuale a latere del mancato aggiornamento della legge 84/94

VENEZIA – La crisi del 2008/2009 ha accelerato un processo profondo di ristrutturazione dell’economia su ogni scala, sia globale che locale. Anche il sottosistema dei trasporti e della logistica non è sfuggito alla cura.

Va salutata dunque con favore la riflessione avviata nell’ambito della Consulta per l’autotrasporto e la logistica e l’intenzione di produrre un nuovo “piano” per l’intero Paese.

In questo contesto, il sistema dei porti, che fungono da cerniera tra il sistema Paese e il resto del mondo, sono oggi ancor più importanti per il ruolo decisivo che le esportazioni stanno giocando nel sostenere la crescita dell’Italia.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*