Terminal portuale in Turkmenistan RINA Service certifica l’opera

Il progetto comprendere un settore containers, uno ferry e scali dedicati ai Ro/Ro e Ro/Pax

Il grande progetto del porto di Turkmenbashi.

GENOVA – Sulla scia della Via della Seta, la direttrice che gli antichi avevano individuato per collegare l’Oriente e l’Europa, oggi un nuovo progetto sta prendendo vita. A circa 500 km dalla capitale Ashgabat, in una baia protetta del Golfo di Turkmenbashi, nascerà nei prossimi due anni un porto all’avanguardia, voluto dall’autorità statale del Turkmenistan (State Service of Maritime and River Transportation of Turkmenistan).
Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*