Per il terminal Lorenzini traffici e investimenti record

Sette milioni di euro impegnati in pochi mesi e nuove assunzioni – Il problema degli spazi carenti e le prospettive della piattaforma Europa per le Autostrade del mare

Enio Lorenzini

LIVORNO – L’occasione è lo sbarco della nuova maxi-semovente Gottwald da 150 tonnellate, la seconda per il terminal: ancora in fase di montaggio, è la sesta semovente che viene ad arricchire il terminal Lorenzini sulla sponda est della Darsena Toscana. E davanti a questo bestione da quasi mezzo milione di auto, anche Enio Lorenzini finalmente parla, anche se come sempre, il meno possibile.
Un bell’investimento, questo del parco-gru sul terminal…
“Il lavoro che cresce lo richiede e non è il momento di tirarci indietro”.
Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*