A Livorno il Reefer passa a CFT

FIRENZE – La lunga crisi del Reefer della Cilp livornese in via Da Vinci sembra risolta. L’impianto, nato fuori tempo e diventato una pesante palla al piede dei conti non certo brillanti della Compagnia portuali, è stato preso in gestione dalla cooperativa fiorentina CFT che già vi opera in abbinamento con il grande magazzino per l’ortofrutta realizzato all’interporto Vespucci.
Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*