Cagliari in “pole position” per la zona franca portuale

I lavori potrebbero cominciare entro 3 mesi insieme alla realizzazione del primo PIF per la Sardegna – Record dei contenitori nel terminal Contship

CAGLIARI – Nella nuova corsa italiana per le zone franche portuali, Cagliari sembra ormai in “pole position”. La Regione Sardegna proprio in questi giorni ha dedicato 1,2 milioni di euro (svincolati dai fondi del consorzio industriale Cacip) per gli interventi infrastrutturali propedeutici a una zona franca doganale nel molo di Levante del porto-canale. Esiste da tempo, come noto, una società consortile per la zona franca portuale con il Cacip socio dello stesso consorzio al 50% con l’Autorità portuale.
Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*