Interporto Vespucci alla scelta della “mission”

Torna in discussione il ruolo preminente di retroporto con il riassetto dello statuto – L’uscita dal board della Camera di Commercio di Livorno e la linea dell’Authority portuale

COLLESALVETTI – Probabilmente gli assetti sono stati già definiti, ma in chiave ufficiale almeno due soci dell’interporto Vespucci Spa, la Camera di Commercio di Livorno e l’Autorità portuale, si sentono ai margini delle scelte.
Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*