Al Propeller di Livorno la rivoluzione doganale

Le molte innovazioni del nuovo codice e la fase transitoria fino al 2020

Maria Gloria Giani Pollastrini
Teresa Alvaro

LIVORNO – In linea con la sua “mission” di entrare nel vivo delle problematiche concrete per lo shipping e il mondo della portualità, il Propeller Club labronico presieduto da Maria Gloria Giani Pollastrini ha dedicato l’ultimo incontro conviviale alle innovazioni sulla dogana. E a parlarne è arrivata a Livorno ancora una volta la dottoressa Teresa Alvaro, direttore centrale per l’innovazione dell’Agenzia delle dogane, che già nel recente passato aveva illustrato parte delle nuove disposizioni all’interporto Vespucci di Guasticce.
Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

   Invia l'articolo in formato PDF   

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*