L’esercitazione marittima antinquinamento “Pollex 17”

Un gommone della Guardia Costiera e il supply di Castalia sullo sfondo.

OLBIA – “Durante la navigazione un’imbarcazione da diporto, con due persone a bordo, riporta una falla in seguito all’urto con uno scoglio semisommerso. La rapida e consistente entrata d’acqua nel vano motori determina un forte sbandamento dell’unità, lasciandone presagire l’affondamento”: così recita il copione dell’esercitazione effettuata giovedì nelle acque di giurisdizione della Direzione Marittima di Olbia.

Durante l’addestramento è stato simulato un inquinamento da idrocarburi da parte dell’unità incidentata.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

www.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*