Dall’ecodragaggio di porti e bacini no ell’erosione

FIRENZE – Venerdì 16 marzo dalle 9,30 alle 14 per iniziativa del consiglio regionale della Toscana a Firenze si terrà un interessante convegno sul tema: “Dall’Ecodragaggio di porti, fiumi e bacini la cura per l’erosione costiera”.

La pubblicazione del rapporto Eurispes 2018 segna una svolta definitiva per i sistemi di Ecodragaggio nati e brevettati a livello mondiale – come abbiamo già più volte sottolineato – grazie al genio toscano. Sia l’erosione costiera come l’accumulo delle sabbie nei bacini e nel letto dei fiumi sono questioni finalmente risolvibili con gli Ecodragaggi e l’una aiuta a risolvere l’altra. L’utilizzo immediato per i ripascimenti costieri dei sedimenti recuperati può inoltre essere reso possibile solo dalla costruzione condivisa della Banca delle Sabbie dove richiesta ed offerta possono incontrarsi e aiutarsi a vicenda. La dispersione in mare dei materiali dragati, l’inquinamento nelle fasi di dragaggio e l’accumulo di materiali in eterni cumuli provvisori o casse di espansione finto impermeabili può divenire così un pessimo ricordo. Ecco il programma del convegno:

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Stampante PDF    Invia l'articolo in formato PDF   

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*