Da Pietrarsa il rilancio della “cura del ferro”

Nella foto: Nereo Marcucci

GENOVA – Dunque Pietrarsa 3, il forum di Confetra di lunedì scorso è stato un successo di partecipazione oltre che di sostanza. Duecento presenti, il fior-fiore. La domanda: “la cura del ferro serve ancora al Paese?” e la presenza di Marco Ponti – consulente del Ministro Toninelli nonché responsabile della Struttura di missione dopo Ennio Cascetta, le cui uscite sui giornali hanno creato attenzione e tensione – hanno fatto convergere su palazzo ducale imprenditori di tutta la supply chain, a partire dai presidenti di tutte le federazioni ed associazioni confederate. La Confindustria nazionale con Stefano Pan – n. 2 di via dell’Astronomia – ha contribuito in modo importante. La regia di ASSOFER – associazione Confetra nel settore ferroviario privato – è stata giudicata perfetta. Il viceministro Rixi – chiamato a Roma per il decreto sicurezza e la probabile fiducia – ha svolto il proprio intervento in collegamento. Da buon genovese si è detto convinto della cura del ferro e ovviamente del terzo Valico.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

www.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*