La BEI finanzia porti di Roma e del Lazio

Nella foto: Il momento della firma del contratto. A sinistra il presidente dell’AdSP Francesco Maria di Majo, a destra il vicepresidente della BEI Dario Scannapieco.

ROMA – La Banca Europea per gli investimenti (BEI) sostiene lo sviluppo dei porti di Roma e del Lazio (Civitavecchia, Fiumicino e Gaeta) con un finanziamento approvato di 195 milioni di euro, pari a quasi il 40% del piano pluriennale di investimenti. Il prestito BEI riguarderà l’ampliamento del porto di Civitavecchia, circa 60 Km a Nord-Ovest di Roma, e la creazione di un nuovo scalo a Fiumicino, 20 Km a Ovest della capitale, per merci e passeggeri.

Sui 195 milioni totali del finanziamento, una prima tranche di 50 milioni è stata firmata nella sede romana della Banca Europea per gli investimenti.

L’operazione è stata perfezionata dal vicepresidente della BEI Dario Scannapieco e dal presidente dell’Autorità di Sistema Portuale Francesco Maria di Majo.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

www.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*