Scardigli (SNTL): anche Carrara più logistica

Pier Gino Scardigli

MARINA DI CARRARA – Con l’apertura della nuova sede a Marina di Carrara della Scuola Nazionale Trasporti e Logistica di La Spezia, presentata alla stampa nei giorni scorsi dal segretario generale della AdSP del Mar Ligure Orientale Francesco Di Sarcina, si sottolinea il momento di crescita dello scalo toscano. Ai due terminalisti storici Porto di Carrara e Grendi si è aggiunto lo scorso anno il MDC Terminal della Dario Perioli che con le sue relazioni commerciali ha aumentato le tipologie di traffici e merci giustificando – insieme a diverse altre iniziative dell’Autorità, anche in campo crocieristico – previsioni di sviluppo record  dei traffici merci, passeggeri e turisti. Da qui la necessità di nuovo personale specializzato nelle diverse attività logistico-portuali e di uno strumento come la Scuola Nazionale Trasporti per rispondere alle esigenze formative delle imprese del territorio. Ne parliamo con il presidente della SNTL, l’avvocato Pier Gino Scardigli.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

   Invia l'articolo in formato PDF   

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*