A Manuela Mosca (Lecce)il prestigioso premio HES

Manuela Mosca

LECCE – Per il volume “Monopoly Power and Competition. The Italian Marginalist Perspective” (Edward Elgar editore) la professoressa Manuela Mosca, ordinaria di Storia del pensiero economico presso il Dipartimento di Scienze dell’Economia all’Università del Salento, ha vinto il premio “Joseph J. Spengler Best Book Prize” attribuito dalla HES – History of Economics Society al miglior libro di storia del pensiero economico pubblicato nel 2018. La cerimonia di consegna è in programma in occasione della conferenza della HES che si terrà alla Columbia University di New York dal 20 al 23 giugno prossimi.

Il libro premiato esamina i contributi innovativi alla teoria economica dei marginalisti italiani Vilfredo Pareto, Maffeo Pantaleoni, Enrico Barone e Antonio de Viti de Marco, ricostruendo in particolare la loro teoria sulle cause del potere di mercato, la loro concezione della concorrenza e le applicazioni di queste teorie a casi reali.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

   Invia l'articolo in formato PDF   

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*