Super droni sopra e sott’acqua

Nella foto: Un moderno drone subacqueo per la ricerca a medie profondità.

OSTIA – La tecnologia dei droni sta invadendo anche il mare: sia sopra che sotto. Lo testimonia il “Sea Drone Tech Summit 2019”, seconda edizione dell’unico congresso in Italia dedicato ai droni e ai sistemi robotici per impiego marino e subacqueo. La rassegna è stata aperta ieri, martedì e si chiude stasera ospite per la parte congressuale dal Polo Natatorio di Ostia, centro federale della Federazione Italiana Nuoto, e per le prove in mare dal Porto Turistico di Roma.

Il programma dell’evento ha elencato ben venticinque relazioni di altissimo livello, suddivise in tre sessioni: droni e robot subacquei, droni navali di superficie, droni aerei per impiego marino. È stata realizzata anche un’ampia area espositiva con gli stand di università, centri di ricerca e aziende specializzate. Si sono svolte pure dimostrazioni operative in vasca e in mare di nuovi modelli di droni e robot marini.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

   Invia l'articolo in formato PDF   

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*