“Spirit of Discovery” primo scalo ad Ancona

Rodolfo Giampieri

ANCONA – La stagione delle crociere nel porto di Ancona gioca in anticipo. La prima toccata del 2020 è stata della Spirit of Discovery della compagnia di navigazione extralusso inglese Saga Cruises, che ha attraccato due giorni fa, lunedì 3 febbraio, al terminal crociere alla banchina 15. E’ arrivata da Venezia per ripartire alle 17 per Bari.

A bordo della Spirit of Discovery, lunga 237 metri, ci sono 1.390 persone, 893 crocieristi e 497 componenti dell’equipaggio. Nave di ultima generazione, Spirit of Discovery è stata costruita nel 2019 in Germania, settore extralusso e specializzata nel mercato delle crociere per passeggeri “over 50” del campo finanziario, assicurativo e turistico. È stata “battezzata” lo scorso luglio a Dover dalla Duchessa di Cornovaglia Camilla Shand, consorte del principe Carlo d’Inghilterra.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

   Invia l'articolo in formato PDF   

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*