L’ECSA contro i protezionismi

ROMA – Confitarma ha rese note le considerazioni di l’ECSA sui temi della navigazione quale vettore del commercio globale. Eccone una sintesi.

A nome dell’industria armatoriale europea, l’ECSA auspica di poter partecipare attivamente al lavoro di revisione della politica commerciale dell’UE, avviata dall’inizio di giugno dalla Commissione europea per costruire una nuova prospettiva per gli anni a venire e rispondere alle nuove sfide globali tenendo conto delle lezioni apprese dalla crisi del coronavirus.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*