ENI decarbonizza Livorno

Nella foto: La Raffineria ENI di Livorno com’è oggi.

MILANO – Il titolo in Borsa ne ha subito risentito: da quanto ha pubblicato Il Sole24Ore la scorsa settimana, dal minimo storico del 12 dicembre siamo risaliti di colpo a metà del massimo il 2 gennaio quando ENI ha annunciato la creazione di “Sustainable Mobility”, una nuova società per la mobilità sostenibile dedicata a fornire servizi – in particolare nuovi carburanti – “progressivamente decarbonizzati”.

Dal nuovo gruppo, ovviamente integrato con il brand, fanno già parte le bio-raffinerie di Venezia e di Gela.

Ma il progetto, come del resto fu già annunciato a suo tempo come ipotesi – prevede anche la bioraffinazione nell’impianto di Livorno, che dovrà ovviamente ristrutturarsi in modo totalmente diverso.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*