Loizzo (Bari) sulla polemica con MSC

BARI – “Le sollecitazioni e gli inviti rivolti a potenziare le infrastrutture portuali – scrive l’assessore ai Trasporti Mario Loizzo – da parte dei dirigenti della MSC Crociere, rappresentano un segno di attenzione e di riconoscimento verso le potenzialità di un porto, quello di Bari, che è tra i più attivi e meglio organizzati dell’Adriatico.
“Tuttavia alcuni soggetti – dice Loizzo – hanno voluto cogliere questa occasione per rilanciare antiche polemiche contro l’Autorità Portuale: sono gli stessi che per davvero, carte alla mano, hanno affossato il porto di Bari e quindi c’è da chiedersi con quale titolo possano intervenire nella questione.
“La verità è che il porto di Bari, già oggi dispone di strutture più che adeguate per garantire il massimo della accoglienza al traffico crocieristico e non solo, come dimostrano i dati eccezionali registrati in questi ultimi anni. Dati resi possibili dai numerosi e qualificati interventi infrastrutturali e gestionali realizzati dall’A.P. che, sotto la guida del presidente Mariani e del suo efficacissimo management, consentono la massima agibilità di attracco e di assistenza alle navi, agli operatori e ai passeggeri.
“Va perciò preso atto con soddisfazione della notizia – scrive Loizzo – secondo cui l’Autorità Portuale di Bari, intende sviluppare il confronto con tutti i soggetti interessati allo sviluppo del porto, anche in vista di ulteriori investimenti che sono già stati programmati.
“Infatti, non appena il governo centrale si deciderà a restituire alle regioni i fondi FAS, il governo regionale si attiverà per finanziare nuovi e più decisivi interventi infrastrutturali, destinati a potenziare qualità e quantità dei servizi offerti in uno dei porti meglio organizzati del Paese“.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*