Ltm, per chi suona la campana

La fuga di alcune importanti compagnie apre interrogativi sul terminal della Darsena 1 di Livorno

LIVORNO – Grimaldi Lines ha scelto Sintermar come terminal di attracco livornese per i suoi traghetti con la Spagna. C’è chi ne ha fatto uno scandalo, malgrado la scelta fosse stata ampiamente preannunciata. Solo che quando è arrivata la disdetta del contratto con il precedente terminalista, l’Ltm della Darsena 1, si è scatenata la bagarre: francamente più a livello di stampa che non di istituzioni, trattandosi di una scelta commerciale fatta sui costi e specialmente (a quanto si dice in ambito Grimaldi) su una gestione assai più flessibile del personale degli orari di lavoro.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*