Piombino, parte la “398”

Le maggiori difficoltà riguarderanno la parte terminale

PIOMBINO – Il sindaco della città Gianni Anselmi l’ha ribadito senza giri di parole: “il collegamento stradale veloce tra il porto e la costruenda autostrada Cecina-Civitavecchia “è l’opera più importante e più urgente per la nostra economia”. Un grazie, nemmeno tanto indiretto, al ministro delle Infrastrutture Altero Matteoli che sull’autostrada e sul collegamento con Piombino (la tanto sospirata “398”) si è personalmente speso da anni.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*