Il Galilei cresce

Sempre più voli anche verso l’Est Europa

Gina Giani

PISA – SAT Società Aeroporto Toscano Galileo Galilei S.p.A., che gestisce l’Aeroporto di Pisa, ha informato che nel corso del 2010 sono transitati presso l’Aeroporto Galileo Galilei 4.067.012 passeggeri con una crescita pari a +1,2% rispetto al 2009 (che corrisponde a 48.350 passeggeri in più sull’anno precedente).

SAT ha chiuso il 2010 con una performance positiva nonostante le numerose cancellazioni di voli per effetto della nube di ceneri del vulcano islandese Eyjafjallajkull nei mesi di aprile e maggio 2010, e dell’eccezionale ondata di maltempo che ha coinvolto molti scali del Nord Europa e lo stesso Aeroporto di Pisa nel mese di dicembre. Complessivamente questi due eventi hanno causato la cancellazione di 782 voli da/per lo scalo pisano. In assenza delle suddette cancellazioni, si stima che il traffico passeggeri dell’Aeroporto Galilei nel 2010 avrebbe registrato una crescita del 4% rispetto al 2009.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*