Spezia, controllo emissioni

E’ stata consegnata dall’Authority all’ARPAL

Lorenzo Forcieri

LA SPEZIA – L’Autorità Portuale ha consegnato ad ARPAL la centralina mobile per il controllo dell’impatto atmosferico e acustico nelle aree portuali ed adiacenti. Secondo il presidente Forcieri: “E’ un mezzo all’avanguardia con cui verrà costantemente controllata la qualità dell’aria e il livello delle emissioni acustiche. In questo modo confermiamo l’impegno e l’attenzione da parte dell’Autorità Portuale per migliorare l’ambiente e la qualità della vita dei cittadini. Grazie a questo strumento, saremo in grado di agire con sollecitudine nel caso di emergenze o di superamento degli indici normativi”.

Con l’accordo di collaborazione “per il monitoraggio della qualità dell’aria per gli impatti derivanti da attività prettamente portuali” Autorità Portuale e ARPAL si sono impegnati ufficialmente a collaborare per monitorare, in porto e nella fascia urbana adiacente, le emissioni prodotte dalle attività portuali e dal traffico ad esse correlato.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*