Vittorio Marchi addio all’amico e storico del porto

LIVORNO –  Se n’è andato in silenzio, chiedendo con l’ultimo filo di voce la dignità di non fare funerali, di non essere di peso, di dimenticarlo. Eppure Vittorio Marchi, uno degli ultimi ex-politici della generazione livornese del più glorioso dopoguerra, è stato a suo modo un grande.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*