Palumbo, varato il “Prima”

Il mega-yacht apre il settore di lusso nel gruppo leader in Mediterraneo per cantieri e bacini

Nella foto: il “Prima” al varo e nel riquadro Antonio Palumbo.

NAPOLI – Cinquantaquattro metri di lunghezza, valore di circa 30 milioni di euro, progetto di Sergio Cutolo con interior design dell’architetto Tommaso Spadolini: sono queste le principali caratteristiche di “Prima”, il grande yacht modello Columbus 177’ varato nei giorni scorsi a Napoli dal cantiere Palumbo. Questa vera e propria nave da diporto, da tempo annunciata, apre una nuova serie di maxi-yacht tra i più grandi costruiti in Italia, con standard di assoluta eccellenza.

Al varo (tecnico) sono intervenuti oltre al presidente della holding che porta il suo nome, Antonio Palumbo, anche il sottosegretario alle attività produttive Bruno Cesario, il presidente del consiglio provinciale di Napoli Luigi Rispoli, l’assessore provinciale Marco Di Stefano e il comandante della Capitaneria ammiraglio Domenico Picone.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

1 COMMENTO

  1. Complimenti per l’articolo . E stato realizzato molto bene e sopratutto riporta la Verita assoluta . Quella Verita che ultimamente i media illustrano in varie Sfumature / Sfacetature …. a seconda della Parte a cui e Soggetta … Destra… Sinistra …. Manca …. etc.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*