“Dimonios”, cercasi slot a Livorno

LIVORNO – Se il ministro Matteoli minaccia sfracelli anche nei confronti di Saremar, la Regione Sardegna sembra invece andare avanti per la propria strada: niente privatizzazione della compagnia e anzi nuovi collegamenti per l’inverno, questa volta tra Livorno e Porto Torres, in sostituzione della Civitavecchia-Olbia e della Savona-Porto Torres che sono state già chiuse.

Di certo comunque al momento c’è poco: solo che la “Dimonios”, il grande e moderno traghetto noleggiato da Saremar, è da una settimana nel porto mediceo labronico per lavori di manutenzione, appoggiato all’agenzia marittima Mediterranean Sea (Fancellu).

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*