Ancona, ricorso bocciati

Anche il Tar ha considerato corretta la gara e i lavori potranno iniziare nel giro di giorni

Luciano Canepa

ANCONA – Il Tar delle Marche, dopo una serie di altri ricorsi respinti nelle varie sedi, ha definitivamente bocciato l’ultimo dei ricorsi presentato contro l’assegnazione dei lavori di costruzione del molo foraneo di sopraflutto nel porto anconetano all di giudizio.

La sentenza del Tar Marche, firmata dal presidente del collegio giudicante avvocato dottor Luigi Passanisi, toglie di mezzo in questo modo l’ultimo ostacolo per l’avvio dei lavori, a lungo attesi, per la costruzione del molo di soprafflutto, di giorni

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*