Toremar, “fuel” alle stelle

Luca Ceccobao

FIRENZE – Il fiammifero acceso a questo punto è in mano all’assessore regionale ai trasporti della Toscana, Luca Ceccobao. Che nei giorni scorsi all’Elba ha dovuto anche affrontare gli isolani che l’affrontavano a loro volta a muso duro.

Perché già dalle prossime vacanze pasquali (la Pasqua quest’anno cade domenica 8 aprile) le compagnie dei traghetti, Toremar compresa, dovranno fare il conto sui pesantissimi aumenti del costo del carburante: e stanno studiando come rifletterne almeno una parte sulle tariffe e sui biglietti.

Per quanto riguarda Toremar, i margini entro cui la compagnia recentemente privatizzata può muoversi sembrano stretti. L’impegno infatti è di mantenere le tariffe salvo autorizzazione della Regione, che a sua volta si è impegnata con gli isolani a tener duro.


Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*