Sugli incidenti marittimi gravi chiesta revisione della Solas

Occorre anche un database pubblico ed accessibile con tutte le segnalazioni e le tipologie degli eventi – Confermato l’eccezionale livello di sicurezza del comparto

WASHINGTON – Cruise Lines International Association (CLIA) e European Cruise Council (ECC), le principali associazioni internazionali del settore delle crociere, hanno sottoposto al Comitato per la Sicurezza Marittima dell’IMO (Organizzazione Marittima Internazionale) una richiesta di revisione della Convenzione Internazionale SOLAS (Safety of Life at Sea) in materia di registrazione degli incidenti marittimi gravi.


Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*