Alphaliner: impietosa radiografia alle compagnie dei containers

Tre grandi gruppi sulla base dei rischi legati ai debiti – Il problema degli eccessi di offerta di stiva – Gli aumenti dei noli e gli accordi per condividere le rotte

PARIGI – Il rapporto è di Alphaliner, è ciclico e molto atteso. Ma questa volta l’analisi pubblicata dalla compagnia francese sull’andamento delle compagnie dei containers non fa certo pensare a brindisi con la Veuve Cliquot. Anzi, ipotizza – per fare una sintesi stretta e senza remore – una serie di problemi che impongono alle principali compagnie di ripianare debiti fino a 20 miliardi di dollari. E a breve termine.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*