E L’Asamar si confronta all’interno

LIVORNO – Non si può dire che abbia peccato di protagonismo, l’Asamar livornese. Volendo, si può parlare di low profile: che può essere stata scelta strategica, in un mondo dove agitarsi con tanto fumo è la norma, oppure una posizione di comodo per non disturbare il manovratore.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*