Maiden Call su “Orchestra”

Nella foto: (da sinistra) il comandante Giuseppe Galano e il presidente della Porto 2000 Roberto Piccini.

LIVORNO – E’ dal 2006 che MSC Crociere ha scelto di scalare la nostra città dimostrando di credere in essa e nella Toscana: ed i numeri attuali le hanno dato ragione. All’Agenzia Marittima A. Spadoni, storicamente parlando, la prima ad aver rappresentato la compagnia svizzera in Italia nel settore contenitori, ricordano il primo imbarco di sole 30 persone, giunte oggi ad una media di 1.400 a nave.

“Se siamo qui da sei anni è perché ci crediamo – ci ha detto durante il “Maiden Call” su “Orchestra” all’Alto Fondale Luca Valentini (Area Manager Nord Ovest di MSC Crociere) – ma riteniamo comunque che sia necessario il costante impegno di tutti – nostro e della città – per il continuo miglioramento della qualità dei servizi, delle prestazioni e delle opportunità che una crociera offre.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*