Dogane verifiche e sanzioni

ROMA – Potenziati nel decreto Mille proroghe gli accertamenti doganali. Nell’iter parlamentare si è disposto che l’ufficio che effettua le verifiche generali o parziali con accesso presso l’operatore è competente anche alla revisione delle dichiarazioni doganali oggetto del controllo, anche se accertata presso altro ufficio doganale.


Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Per i casi di accertamento doganale “in linea”, relativo ai controlli delle dichiarazioni in contraddittorio con il contribuente, si devono applicare le ordinarie procedure di irrogazione delle sanzioni, in luogo della irrogazione immediata della sanzione. Inoltre, con decreto del ministro dell’Economia, da adottare entro 60 giorni dall’entrata in vigore della legge di conversione del decreto legge, sono individuate le procedure contabili e fiscali necessarie a dare applicazione all’istituto delle autorizzazioni uniche alle procedure semplificate per il regime di importazione.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*