Nuova barca e sedi rinnovate per gli ormeggiatori labronici

La cerimonia di lunedì scorso con la presetazione di un libro di Enrico Gurioli sulle barche abbandonate nei porti

La rinnovata sede operativa.

LIVORNO – Il gruppo ormeggiatori e barcaioli del porto Angopi, presieduto da Massimo Luperini ha inaugurato lunedì scorso le rinnovate sedi operative ed ha presentato la nuova barca, di servizio, un catamarano modernissimo, adatto a tutti i lavori di trasferimento persone e materiali in ambito costiero.

Nel corso della cerimonia è stato annunciato che sono terminati i lavori nell’area ”Ex Bettarini” alla Calata Magnale. La concessione marittima n. 41 rilasciata al Gruppo Ormeggiatori e Barcaioli dall’Autorità portuale nell’agosto 2011, ha visto un impegnativo lavoro di bonifica e la successiva asfaltatura. L’area di oltre 400 mq è stata recintata e dotata di un adeguato impianto di illuminazione.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*