A Carrara imbarco mega-turbina da record

MARINA DI CARRARA – La nave è giapponese, specializzata in carichi eccezionali. E la mega-turbina della nuova Pignone che sta per imbarcare nel porto carrarino è davvero eccezionale: pesa 2.300 tonnellate, è alta come un palazzo da 4 piani ed ha fatto il percorso dallo stabilimento Nuova Pignone di Avenza al piazzale del porto alla bella velocità di 400 metri all’ora su un carrello con circa 600 ruote e 144 assi. Per imbarcare questa gigantesca turbina, destinata al parco naturale del’isola di Barrow in Australia, occorrerà lo speciale picco della nave, supportato ovviamente dalle strutture del porto. Il viaggio fino all’Australia richiederà la circumnavigazione dell’Africa davanti a Capo di Buona Speranza, con tempo previsto di arrivo alla fine di novembre.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*