“Portolab” a La Spezia con studenti in banchina

Visita anche alla “control room” e ai piazzali di stoccaggio

LA SPEZIA – Quarantanove studenti sono stati in visita al porto della Spezia nel quadro della settimana europea della sicurezza. La 5ª B e la 5ª C del Liceo Scientifico Tecnologico, dopo avere assistito in classe ad una lezione specifica sulle norme di sicurezza osservate in porto, tenuta dal dottor Daniele Ciulli, QSE manager di La Spezia Container Terminal e dell’ingegner Davide Vetrala, responsabile della Sicurezza dell’Autorità portuale, sono stati trasferiti con un pullman all’interno del terminal LSCT.
Qui i ragazzi, accompagnati per l’intera mattinata dall’insegnante Patrizia Chiocca, oltre che da Silvia Zanchetta di Inail, hanno potuto visitare la control room e i piazzali per lo stoccaggio e la movimentazione dei container, verificando dal vivo l’importanza della prevenzione in materia di salute e sicurezza sul lavoro in ambito portuale, con particolare riferimento al ruolo dei soggetti aziendali coinvolti nel processo di gestione della salute e della sicurezza.
Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*