Innovazione ed eccellenze sul territorio livornese

Suggestiva sintesi delle imprese al vertice della qualità in un filmato della Scovavento – L’appello/denuncia del vescovo Giusti sulle troppe sacche di povertà e sulla burocrazia

I relatori alla tavola rotonda della Camera di Commercio labronica.

LIVORNO – Sembra proprio il caso di dirlo: difficile essere profeti in patria. Così per le eccellenze di nicchia nel territorio livornese: un territorio con le sue eccellenze imprenditoriali, piazzate l’altra sera in una bella iniziativa sotto la lente d’ingrandimento della Camera di Commercio labronica. Tema trattato nella sala Capraia dell’istituto, con la significativa partecipazione del vescovo monsignor Simone Giusti e la presenza di sindaci, assessori e anche imprenditori. Più un fuori-programma tra il gustoso e il patetico: la presenza del presidente della Provincia Giorgio Kutufà, che ha svolto anche un articolato intervento, dopo che poche ore prima lo stesso Kutufà aveva inviato alla stampa una pepata protesta per non essere stato incluso tra i relatori della tavola rotonda.
Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*