Mille container ogni anno cadono in mare dalle navi

Negli ultimi tempi il fenomeno è in calo ma solo perché diminuiscono per la crisi i Teu imbarcati – Il problema di quelli che galleggiano – Immense isole di rifiuti in tutti gli oceani

PARIGI – I recenti casi di carichi di Tir e containers finiti in mare dalle navi nel Tirreno e davanti alla Sicilia, hanno riportato all’attenzione del grande pubblico un fenomeno che, tutt’altro che limitato alle acque italiane, sta diventando un problema mondiale con riflessi sia sull’ambiente che, più prosaicamente, sulle assicurazioni e sulla sicurezza.
Le principali organizzazioni mondiali, come IMO e gli stessi P&I, sono sul tema piuttosto reticenti. Eppure qualche risposta arriva proprio in questi giorni – pubblicata su una rivista francese – dal CEDRE, ovvero il Centre de documentation, recherche et experimentations sur les pollutions accudentelles des eaux che ha monitorato dal 2007 anche le perdite di carico da parte di navi in particolare da Capo Finisterre alla Manica.
Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*