Due mega per OOCL

In servizio sulle rotte dal Far East al Nord Europa attraverso Suez

La presentazione delle due nuove navi.

SEOUL – Malgrado sia da tutti riconosciuto l’eccesso di offerta nel settore dei containers, non si fermano le consegne di nuove mega-unità da parte dei cantieri mondiali. Nei giorni scorsi sono state battezzate nei cantieri Geoje Shipyard della coreana Samsung Heavy Industries le prime due portacontainers da 13 mila Teu della serie di dieci ordinate da OOCL (Orient Overseas Container Line). Saranno le più grandi unità della compagnia armatoriale di Hong Kong, che ha deciso anch’essa di tenere il passo delle concorrenti sul difficile mercato di settore, nella speranza di una veloce ripresa delle economie mondiali.
Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*