Maggio “diVino” nel livornese con pacchetti turistici low-cost

Per tutto aprile e maggio aperti alberghi, agriturismi, ristoranti e trattorie per menu specializzati a costi ridotti – L’iniziativa veicolata anche sul web ed all’estero

Roberto Nardi

LIVORNO – Tutti insieme, appassionatamente (o quasi) per cercare di trasformare anche la bassa stagione in occasioni di turismo sulla costa livornese. Il logo è: “Maggio diVino 2013”, il richiamo è “immergiti nei sapori e nei luoghi della costa toscana”, il periodo delle grandi offerte nell’intera costa degli Etruschi – isole comprese – è a tutto il 23 giugno; con una raffica di eventi eno-gastronomici che vanno dalla celebre “padellata” di pesce di Caletta di Castiglioncello al Saporando di Rio Marina, dal Festival dei sapori a Capraia il 14 aprile alla Magnalonga di Marciana Marina. Tanto per citarne solo alcuni.
A presentare l’insieme delle iniziative, che saranno veicolate anche sul web e dai singoli comuni aderenti, sono convenuti in Camera di Commercio il presidente dell’ente Roberto Nardi, l’assessore provinciale al turismo Paolo Pacini, l’assessore comunale di Livorno Paola Bernardo ed esponenti dei vari comuni minori insieme al consorzio “Le strade del vino e dell’olio” che si occuperà delle prenotazioni e di smistarle tra alberghi, agriturismo, ristoranti e altre strutture aderenti.
Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*